Delta del Po
Il pescato del polesine CONSVIPO
HomePage
Anguilla del Delta del Po
Cefalo del Polesine
Cozza di Scardovari
Pesce Azzurro del Delta del Po
Vongola Verace del Polesine
Il pescato del Delta del Po Veneto
Flags English Sei in: HomePage / Il pescato del Delta del Po

Il pescato del Delta del Po Veneto un prodotto di eccellenza, frutto di un ambiente straordinario!


Il Delta del Po Veneto è una zona umida di rilevanza internazionale e uno dei parchi naturalistici più importanti d’Italia, caratterizzato da una elevata biodiversità. Un ambiente irripetibile, fatto di lagune, di valli, di zone umide dove la flora e la fauna trovano un habitat prezioso; qui si sono insediate attività che hanno origini antiche e che trovano nell’acqua la loro fonte fondamentale di vita, frutto di un tacito ma stretto patto tra uomo e natura. Qui il paesaggio è straordinario e misterioso e la natura sembra dominare anche sull’uomo. In realtà, si è creato un equilibrio in cui nessuno domina e nessuno è dominato: l’uomo tutela e salvaguarda l’ambiente con cura e dedizione e l’ambiente offre una grande ricchezza di prodotti di elevata qualità, fiori all’occhiello dell’economia non solo polesana ma di tutto il Paese.

La qualità è un parametro fondamentale quando si parla di alimentazione e negli ultimi anni si è sempre di più radicata nella nostra società una sensibilità forte, che si concretizza in una grande attenzione da parte dei consumatori verso i prodotti alimentari, la loro provenienza, i metodi di produzione e conservazione, le loro proprietà nutrizionali.

Si assiste ad una grande valorizzazione dei prodotti tipici locali, in un contesto di particolare interesse verso tutto ciò che presenta caratteristiche qualitativamente eccellenti e pregiate. Il Delta del Po Veneto è ricchissimo sotto questo profilo, pieno di storia e tradizioni e, quindi, anche di produzioni di altissimo livello; si tratta di uno spazio naturale di grande importanza dal punto di vista ambientale, un habitat straordinario per la flora e la fauna e luogo tra i più fertili in Italia per la pesca e l’acquacoltura.

Si tratta di settori vitali per l’economia del territorio, capaci di dare reddito e occupazione, oltre che di garantire la tutela e la salvaguardia di un ambiente naturale unico e particolare, che contraddistingue l’Italia tra le altre nazioni europee. Se il mercato riconosce ai molluschi e alle altre specie coltivate nelle nostre lagune e nelle nostre valli un livello superiore rispetto a quello di altre aree del Paese, è proprio grazie a questo ambiente, alle sue peculiarità, alla sua unicità. Per la Cozza di Scardovari e per la Vongola Verace del Polesine il Consorzio Cooperative Pescatori di Scardovari è in attesa della certificazione di prodotto DOP.

La Vongola Verace del Polesine, la Cozza di Scardovari, il Pesce Azzurro e l’Anguilla del Delta del Po ed il Cefalo del Polesine, sono già stati inseriti nell’elenco dei prodotti tipici e tradizionali del Ministero delle Politiche Agricole, con proprio Decreto Ministeriale 18 Luglio 2000. L’alto livello qualitativo dei nostri mitili, frutto anche della particolare cura prestata durante le fasi di allevamento dai pescatori polesani, ha permesso, in questi ultimi anni, di promuovere il prodotto anche in Europa.

Il pescato del Delta del Po Veneto è quindi patrimonio fondamentale per il Polesine, ma anche per l’intero Paese e come tale merita di essere sempre più conosciuto e riconosciuto a livello nazionale ed europeo, per la sua valenza economica ma anche perché è il perfetto biglietto da visita per un territorio che può offrire moltissimo, ricco di storia, di tradizioni, di bellezze culturali e ambientali capaci di stupire e incantare.